Mali - EUCAP SAHEL Mali (European Union Capacity Building SAHEL MALI)

La missione è un contributo allo sforzo dell’EU per la stabilità e le riforme istituzionali del Mali, contribuendo alla piena restaurazione dell’Autorità Statale sul Paese. La Missione fornisce consiglio strategico e addestramento alle tre forze di sicurezza del Mali, pertanto la Polizia, la Gendarmerie e la Guardia Nazionale si coordinano con i partner internazionali.
Il 15 Gennaio 2015 , a seguito della crisi nel Mali in atto dal 2013, il Consiglio Europeo ha lanciato la missione civile EUCAP SAHEL – MALI in base alla politica Common Security and Défense Policy (CSDP) per supportare le forze di sicurezza Maliane.

EUCAP Sahel Mali è un contributo ulteriore allo sforzo EU verso la stabilità, riforme istituzionali del Mali e la piena restaurazione dell’autorità statale sul paese. La missione supporta il Mali nell’assicurare l’ordine democratico e costituzionale, e la realizzazione delle condizioni per una pace duratura, oltre al mantenimento dell’autorità statale nel paese. La missione fornisce consiglio strategico ed addestramento per le tre forze di sicurezza del Mali, cioè la Polizia, la Gendarmerie e la Guardia Nazionale, e si coordina coi partner internazionali.
Sostenere le Autorità Maliane nello sviluppo di autonome capacità di contrasto alla criminalità organizzata e al terrorismo nel SAHEL.

Attualmente la consistenza massima annuale autorizzata dall’Italia per il contingente nazionale impiegato nella missione è di 16 militari.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!