TLP, ad Albacete l’ultimo Flying Course del 2019

Al Tactical Leadership Programme (TLP) di Albacete (Spagna) hanno preso parte anche i velivoli dell’Aeronautica Militare

(Fonte: RA.MI. Albacete (Spagna), Autore: Cap. Luigi Di Donato) – 22 novembre – Nell’ambito del  Tactical Leadership Programme  (TLP) di Albacete (Spagna), si è concluso il  Flying Course 2019-4 a cui hanno preso parte personale e assetti provenienti da tre Nazioni ( Italia, Spagna, Germania) per un totale di 28 velivoli fra ” Blue Air”, ” Red Air” ed assetti di supporto.

Per l’Aeronautica Militare hanno partecipato al corso di volo due equipaggi  AMX del 51º Stormo di Istrana e quattro equipaggi  Tornado del 6º Stormo di Ghedi di cui due nel ruolo  Air Interdiction e due in quello SEAD ( Suppression of Enemy Air Defence). Inoltre l’Aeronautica Militare ha fornito supporto al corso con l’invio di due  Joint Terminal Attack Controller  (JTAC) del  16° Stormo di Martina Franca, due  elicotteri HH139 del 82° Centro CSAR di Trapani e del  84° Centro CSAR di Gioia del Colle, ed un  Extraction Team composto da personale del  17° Stormo di Furbara.

Durante le tre settimane di corso gli equipaggi si sono avvicendati nella posizione chiave di  Mission Commander, figura il cui compito è quello di coordinare con gli altri  leaders di specialità le varie fasi della pianificazione di una ” Composite Air Operations” (COMAO), addestrandosi in questo modo alla gestione ed all’impiego di molteplici assetti con specifiche capacità, provenienti da differenti paesi. A tale scopo è stato fondamentale l’apprendimento del  4T Process –  Task, Target, Threat, Tactics – condotto in fase di  brainstorming delle missioni, con il quale i partecipanti hanno mostrato ed implementato le loro  capacità di leadership.

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!