I Lagunari in addestramento

Attività tattiche offensive e difensive in contesto warfighting a Brunico.

​Nell’ambito delle attività addestrative di approntamento Joint Rapid Reaction Force (JRRF) e Permanent Training Company, il reggimento Lagunari “Serenissima” ha condotto nei giorni scorsi due esercitazioni presso il Centro Addestramento Tattico di 2° livello di Brunico.

Le attività, finalizzate all’addestramento al combattimento nei centri abitati, hanno permesso di operare in ambienti reali con l’impiego di veicoli e sistemi d’arma in dotazione. Le simulazioni addestrative Live (LIVEX), focalizzate sulle attività tattiche offensive e difensive in contesto warfighting, sono state condotte da due plotoni fucilieri, un plotone supporto alla manovra e due nuclei tiratori scelti.

Gli obiettivi addestrativi si prefiggevano di sviluppare il processo decisionale di pianificazione a livello complesso minore pluriarma (PPMU), la condotta di attività tattiche offensive e difensive in ambiente urbano, sviluppare le misure di coordinamento del fuoco diretto e indiretto, la gestione e trattamento dei feriti secondo i protocolli del Tactical Combat Casualty Care (TCCC), impiegando il personale qualificato “Soccorritore Militare”. Durante l’attività continuativa si sono testate le capacità di comando e controllo tra i plotoni ed il posto comando di complesso minore, al fine di garantire il costante mantenimento della Situational Awareness.

Il reggimento Lagunari “SERENISSIMA” unica unità di fanteria a connotazione anfibia è, nella sua interezza, la pedina di manovra della Brigata di Cavalleria “Pozzuolo del Friuli”, principale fornitrice della componente Esercito della Capacità Nazionale di Proiezione dal Mare (CNPM) per la Difesa.

(Fonte e Foto COMFOP N.) – 28 giugno

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!