Brigata alpina Julia: cambio al 3° artigliera da montagna

Si è tenuta oggi, alla caserma “Severino Lesa” di Remanzacco (UD), la cerimonia di avvicendamento al comando del 3° reggimento artiglieria terrestre (da montagna) tra il Colonnello Romeo Michele Tomassetti, cedente, e il pari grado, Francesco Suma, alla presenza del Generale Fabio Majoli, 45° Comandante della Brigata Alpina “Julia”.

Nel suo discorso di commiato, il Colonnello Tomassetti ha ringraziato gli uomini e le donne del reggimento che, nelle affrontato molteplici attività svolte, hanno avuto modo di mettere a frutto il proprio talento in sempre nuove opportunità professionali.

Il Colonnello Tomassetti ha ricordato le esercitazioni di artiglieria e l’attività di specialità in montagna, svolta anche in collaborazione con il CAI-FVG (Club Alpino Italiano del Friuli-Venezia Giulia), e ha sottolineato l’efficace collaborazione avviata con l’Aeronautica Militare nella base di Rivolto.

Alla cerimonia, svolta nel rispetto delle misure di contenimento del contagio da Covid-19, erano presenti anche i presidenti delle sezioni dell’Associazione Nazionale Alpini (ANA) della Friuli-Venezia Giulia e del Veneto con i vessilli che hanno calorosamente abbracciato il Comandante cedente augurando i migliori successi al subentrante.

Il Colonnello Romeo Michele Tomassetti è destinato ad un importante incarico allo Stato Maggiore della Difesa.

Il Colonnello Francesco Suma, originario della Provincia di Gorizia, proviene dal Comando delle Truppe Alpine di Bolzano. Da artigliere da montagna ha svolto il proprio servizio al 1° reggimento artiglieria terrestre (da montagna) della Brigata Alpina “Taurinense”.

(Fonte e Foto 3° Rgt. ATM, PI) – 01 ottobre

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!