Completato l’addestramento dei nuovi piloti di elicotteri OH-58D Kiowa Warrior

Con la consegna delle sciarpe viene riconosciuta ai piloti la qualifica di Combat ready

16 settembre – La cerimonia per il completamento dell’addestramento dei nuovi piloti sugli elicotteri Kiowa Warrior OH-58D si è tenuta presso la 93a Base Aerea dell’Aeronautica Croata “Col. Mirko Vukušić” a Zemunik lunedì 16 settembre 2019.

Alla cerimonia hanno partecipato il vice primo ministro e  ministro della difesa Damir Krstičević, il vice comandante della HRZ ,l’Aeronautica Militare Croata, generale di brigata Michael Križanec, i rappresentanti della contea di Zara e della città di Zara e altri funzionari militari e civili.

La cerimonia per la consegna della sciarpa del pilota è stata inoltre rafforzata dalla unità militare storica che ha eseguito un programma commemorativo nella cerimonia di premiazione. La sciarpa del pilota diventa così un simbolo riconoscibile dei piloti del Kiowa che seguono la tradizione delle unità di cavalleria croate nel corso della storia e hanno scelto come loro simbolo la sciarpa, parte dell’uniforme croata di cavalleria leggera, conosciuta come cravatta. La sciarpa suggella il raggiungimento del Combat ready del pilota del Kiowa al termine del ciclo addestrativo dopo il completamento delle prove a fuoco e dell’addestramento al combattimento.

Nel suo discorso ai piloti, il Ministro Krstičević ha sottolineato come questo sia un altro riconoscimento per l’alta professionalità e dedizione dei piloti, tecnici aeronautici e tutte le persone coinvolte nel processo di addestrativo ed ha lodato l’iniziativa dei piloti che stanno cercando di dare una nuova dimensione alla conservazione della tradizione delle unità storiche decidendo di indossare, come parte della loro uniforme, ciò che rende i croati riconoscibili nel mondo.
Il colonnello Davor Gren, comandante della squadriglia di elicotteri, ha ringraziato gli istruttori di volo statunitensi per il trasferimento completo di tattiche, tecniche e procedure per consentire a piloti e tecnici aeronautici di padroneggiare un sistema di arma moderno e sofisticato.

Per commemorare il riuscito addestramento del secondo e del terzo gruppo di piloti, gli istruttori di volo statunitensi che hanno addestrato i piloti del primo gruppo hanno voluto premiare in modo speciale i nuovi istruttori di volo croati regalando loro le repliche di due spade, una della cavalleria americana e una spada di Schiavon, utilizzata nella storia dalla cavalleria croata. Un riconosciento per la professionalità, la competenza ed il rapido trasferimento delle conoscenze in tutte le fasi dell’addestramento, in particolare elogiando i risultati raggiunti nelle prove di tiro e nel lancio dei razzi.

Fonte: MORH, Min. Difesa Rep. Croata – Foto M. Čobanović

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!