La Pattuglia acrobatica “Krila Oluje” compie 15 anni

Celebrato il 15 ° anniversario della sua fondazione con un’esibizione a Knin e il tradizionale saluto a Zara

Mercoledì 5 agosto 2020 il gruppo acrobatico dell’aeronautica croata (HRZ) “Krila Oluje” ha celebrato il 15 ° anniversario della sua fondazione e della sua attività.

Dopo esserci esibita, come parte del programma, a Knin in occasione del 25 ° anniversario della Operazione “Oluja” (Tempesta) da cui hanno preso il nome, e dopo il tradizionale saluto a Zara sopra il lungomare di Zara, sulla base di Zemunik si è svolto una cerimonia per i primi 15 anni di attività.

Il comandante del 93 ° Stormo, il brigadiere Željko Ninić, sottolineando gli eccezionali risultati dal Team nel presentare le capacità dell’Aeronautica e dell’Esercito croato e della promozione  della Croazia nel mondo inserendosi di diritto ai vertici del volo acrobatico mondiale.

Il Team leader Capitano Darko Belančić, ha ringraziato tutti i precedenti leader e membri del gruppo e ha detto che l’obiettivo è sempre rivolto per il conseguimento di migliori prestazioni.

Il gruppo acrobatico fa parte della 392a Eskadrila aviona  del 93°Krila del HRZ di Zemunik. Il compito del gruppo è presentare le capacità, il lavoro di squadra e l’alto livello di formazione dei membri dell’Aeronautica Militare Croata e dell’Esercito Croato nel suo insieme. Il Gruppo acrobatico  è stato presentato al pubblico per la prima volta il 5 agosto 2005 a Knin e da allora ha eseguito  205 esibizioni, di cui 148 nazionali e 57 internazionali, e il programma è stato presentato ai più prestigiosi eventi dell’aviazione europea in 15 paesi europei.

“Krila Oluje” per la stagione 2020 è composto dal capitano Darko Belančić,  dal primo di sinistra, il maggiore Ivan Anđić, dal primo di destra, il capitano Goran Grgić, dal secondo di sinistra, il tenente Denis Živaljić, mentre il maggiore Nino Perović e il capitano Krešimir Oštrić, sono in addestramento quali i nuovi membri . Il commentatore ufficiale è il tenente Danijel Rigo, mentre il colonnello Damir Barišić copre il ruolo di consigliere e di pilota di riserva.

Tra i numerosi riconoscimenti e premi internazionali ci sono i premi per le migliori prestazioni ai saloni aerei internazionali CIAF 2012 (Repubblica Ceca), RDAF 2012 (Danimarca), CIAF 2014 (Repubblica Ceca), RIAT 2016 (Regno Unito) e SIAF 2017. (Repubblica Slovacca). Certamente il successo più significativo del Gruppo Acrobatico in 15 anni di attività è la conquista del premio principale all’evento militare più prestigioso del mondo “Royal International Air Tattoo” a Fairford nel 2016, quando in una competizione di quasi 250 aerei militari di oltre 20 forze aeree, ricevettero il premio  per la migliore presentazione di volo.

(Fonte MORH, Foto HRZ M. Karačić) – 05 agosto