MIBIL: LAF al Corso Reconnaissance and Patrol

Si è concluso oggi, con la consegna degli attestati, il corso “Reconnaissance & Patrol Train the Trainer”.

L’attività, svolta a favore di 18 militari appartenenti alle Lebanese Armed Force (LAF), è stata condotta da un Mobile Training Team (MTT) della Scuola di Fanteria di Cesano di Roma.

La cerimonia di chiusura del corso si è tenuta a Sidone presso la sede del 16° Battaglione di Supporto della “1st Motorized Infantry Brigade” nel più rigoroso rispetto delle misure di contenimento della pandemia da Covid-19.

All’evento erano presenti solo il Comandante della “1st Motorized Infantry Brigade” e il Capo della Missione Bilaterale, Colonnello Marcello Orsi.

Il corso, della durata di quattro settimane e finalizzato alla formazione di istruttori libanesi, si è svolto alternando lezioni teoriche e attività pratiche riguardanti topografia, utilizzo della bussola e del binocolo militare, lettura delle carte topografiche, navigazione terrestre, pianificazione operativa e tecniche di osservazione. A completamento, sono state impartite lezioni sulla “Pattuglia da Ricognizione/Esplorazione”, abbinate ad attività di mascheramento e approntamento dei materiali, movimento d’infiltrazione, bivacco, superamento di ostacoli naturali e artificiali, posto di osservazione e reazioni automatiche immediate (RAI).

Nella fase pratica è stato svolto un addestramento sulle modalità di discesa in corda doppia da pareti naturali o da edifici.

Il punto focale della programmazione addestrativo è stato incentrato sulle modallità didattiche e sulle competenze necessarie da trasmettere ai futuri istruttori delle LAF.

(Fonte e Foto SMD) -18 dicembre

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!