Visita del Comandante dell’United States Army Africa

Il Vice Comandante delle Truppe Alpine riceve la visita del Generale Rohling, tra i temi affrontati: addestramento e cooperazione.

Nei giorni scorsi, il Vice Comandante delle Truppe Alpine Gen. D. Michele Risi ha ricevuto la visita del Major General Andrew M. Rohling, Comandante dell’United States Army Africa (USARAF) (SETAF), di stanza presso la Caserma Ederle di Vicenza, condotta nel pieno rispetto delle norme vigenti per il contrasto ed il contenimento da COVID-19.

L’evento ha rappresentato un’occasione di assoluta rilevanza al fine di consolidare gli ottimi rapporti tra le unità della Forza Armata ed il Comando dell’Esercito Americano.

Nel corso della permanenza del Generale Rohling in Alto Adige, sono state affrontate diverse tematiche inerenti alla possibile cooperazione in materia di addestramento tra i due Comandi nello specifico tema del mountain warfare e presentate le possibili aree d’interesse per proficui scambi di esperienze in una videoconferenza con il Comando del Centro Addestramento Alpino di Aosta.

La Delegazione americana ha anche potuto conoscere le potenzialità del Centro di Addestramento Tattico (C.A.T.) di Brunico ove le unità possono operare in ambienti reali, utilizzando le armi individuali e i sistemi d’arma in dotazione.

Il Generale Rohling, nell’esprimere la propria soddisfazione per la visita alle Truppe Alpine dell’Esercito ha manifestato come ci siano tutti i presupposti per ampliare la collaborazione con la sua Unità considerato l’obiettivo comune di formare professionisti motivati che possano operare in ambienti compartimentati come quelli della montagna.

(Fonte e Foto Comando Truppe Alpine) – 08 febbraio

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!