Esercitazione “TUSCUS 2021” per la “Garibaldi”

Le unità della Garibaldi nel poligono di Monteromano per condurre attività di specialità nell’ambito dell’esercitazione “TUSCUS 2021”.

Si è concluso presso il poligono di Monteromano, con un’esercitazione a livello distaccamento esplorante pluriarma, l’addestramento per i Cavalleggeri del Reggimento Guide (19°) alla presenza del Generale di Brigata Massimiliano Quarto, Comandante della Brigata Garibaldi.

Per l’esercitazione è stato impiegato un complesso minore pluriarma nello svolgimento di un’attività tattica offensiva di contrattacco, con lo scopo di addestrare e testare il personale in uno scenario di warfighting con più specialità messe in campo nell’ambito di una campagna di combattimento.

All’esercitazione hanno partecipato un plotone esplorante con veicoli blindati leggeri e Blindo Centauro del 19° Guide, un plotone C1 Ariete del 4° Reggimento Carri, e altri assetti della Forza Armata.

L’addestramento ha consentito di testare la capacità di mission command, grazie ad una serie di attivazioni che si sono susseguite durante lo svolgimento dell’atto tattico che hanno permesso di testare la preparazione dei Comandanti ai vari livelli nella pianificazione della missione e nella condotta di un atto tattico, oltre che a finalizzare l’addestramento propedeutico delle unità ai futuri impieghi fuori dal territorio nazionale.

(Fonte e Foto COMFOP Sud) – 18 maggio

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!