Incendi boschivi: conclusa la campagna AIB della Difesa

Dal 15 giugno al 30 settembre le Forze Armate  hanno contribuito alla lotta agli incendi, assicurando come ogni anno la disponibilità di aeromobili ad ala rotante da utilizzare per operazioni di contrasto al fenomeno, in coordinamento con la Protezione Civile  ed il Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco.
Nello specifico, quest’anno sono stati dedicati al particolare tipo di intervento 7 elicotteri di Esercito Italiano, Marina Militare, Aeronautica Militare ed Arma dei Carabinieri, diretti dal Centro Operativo Aereo Unificato (COAU), creato appositamente per organizzare e coordinare le missioni aeree della flotta dello Stato impegnata nel concorso allo spegnimento degli incendi boschivi.
Nel corso della campagna 2020 i velivoli militari, proficuamente impiegati anche per tali esigenze civili, hanno contribuito allo spegnimento di più di 100 incendi sviluppatisi su tutto il territorio nazionale, effettuando oltre 300 ore di volo e sganciando centinaia di migliaia di litri di liquido estinguente sulle fiamme.

(Fonte e Foto SMD) – 02 ottobre

 

WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com
error: Content is protected !!